Associazioni e gruppi

Le associazioni presenti a Brugherio legate alla Comunità Pastorale.

Nasce nel 1997 a Brugherio a partire dal bisogno alimentare di famiglie o persone sole che vivono situazioni di disagio non solo economico (extracomunitari, persone emarginate o gravemente ammalate, etc.).
Con queste persone nel tempo è nata una condivisione che va al di là del bisogno di cibo: la ricerca di una casa o del lavoro, l’aiuto in un riavvicinamento familiare o in situazioni di solitudine che porterebbero a scelte drammatiche. È un gesto semplice, non dettato dalla pretesa di risolvere i bisogni, ma dalla scoperta che facendo il possibile per rispondere ad un bisogno si condivide la vita, ci si scopre compagni di qualcuno.
In questo modo ci educhiamo alla coscienza di avere a nostra volta bisogno di qualcun Altro, di Dio, che ha avuto pietà del nostro nulla facendosi carne per noi.

MODALITÀ DELL’ASSISTENZA

All’iniziale consegna del pacco alimentare a domicilio, aumentando le numero di richieste, si è aggiunta la consegna del pacco anche presso la sede del Banco, ogni mercoledì dalle 19.00 alle 20.00.

LA RACCOLTA

I generi alimentari da distribuire provengono periodicamente dalla Fondazione Banco Alimentare, dall’annuale Colletta Alimentare, nonché dalla raccolta nelle scuole tramite l’iniziativa Donacibo.
A questi si aggiunge la raccolta delle Famiglie Solidali cui tutti possono contribuire (3° sabato del mese dalle 10.00 alle 12.00) presso:

  • Parrocchia San Paolo, p.zza Don Camagni, 1
  • Oratorio Maria Ausiliatrice, via Santa Caterina 55
  • Salone Parrocchiale, Via Italia 3

La data della raccolta e i generi richiesti vengono pubblicati negli avvisi parrocchiali e sulla stampa locale.

CONTATTI

Sede Operativa: Via Garibaldi, 56 (Brugherio)
Tel: 039 2142230
E-mail: banco.brugherio@hotmail.it

Brugherio-oltremareBrugherio…Oltremare nasce negli anni ’60 come gruppo missionario dell’oratorio san Giuseppe. Con la raccolta di carta stracci e rottami metallici si raccoglievano offerte da mandare a tutti i missionari brugheresi. Con il passare del tempo e l’aumento dell’impegno è diventata un’associazione.
Sei mattine a settimana si eseguono lavori di raccolta cartone, sgomberi e cernita di materiali metallici. Il ricavato va completamente ai missionari brugheresi (nel 2019 abbiamo 8 suore e 3 preti in Missione e altre 7 suore missionarie in Italia per svolgere compiti presso le loro congregazioni o per motivi di età e salute). Annualmente, in occasione della Giornata Missionaria Mondiale, si fa carico di organizzare attività per la raccolta fondi, che vengono consegnati alle Pontificie Opere Missionarie. Collaboriamo con le quattro parrocchie della Comunità pastorale Epifania del Signore con personale e mezzi per trasporto merci: rami d’ulivo per la Domenica delle Palme, viveri per il Banco alimentare, abiti usati per la Caritas, materiale per la Festa dei Popoli, sgombero locali.
Le spese di gestione dell’associazione (assicurazioni, benzina, manutenzione, bollette della luce) sono a carico dei soci.

CONTATTI
C.F. 94544740155
Deposito: Via G. Galilei, 6 – Brugherio -MB-
Orari: da lunedì a sabato, dalle 8:30 alle 12.00
Tel: 333 9359272
E-mail: brugheriooltremare@gmail.com
Sito: www.brugheriooltremare.org

La Caritas Italiana è l’organismo pastorale della Cei (Conferenza Episcopale Italiana) per la promozione della carità. Nato nel 1971, per volere di Paolo VI, ha lo scopo di diffondere «la testimonianza della carità nella comunità ecclesiale italiana, in forme consone ai tempi e ai bisogni, in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica» (art.1 dello Statuto)

A Brugherio la Caritas si articola su tre principali attività:

  • IL CENTRO DI ASCOLTO
    I Centri di Ascolto sono realtà promosse dalle Parrocchie dove le persone in difficoltà possono incontrare dei volontari preparati per essere accompagnate nella ricerca di soluzioni ai propri problemi, con un progetto di aiuto specifico. Quando necessario e compatibilmente con le risorse della comunità, vengono offerti degli aiuti materiali. In ogni caso viene garantita un’azione di orientamento e accompagnamento ai servizi e alle risorse del territorio.
    Dove: Via S. Caterina, 55
    Quando: Martedì dalle 17.00 alle 19.00; Sabato dalle 14.00 alle 16.00
  • S.O.S. COMPITI
    È un’attività della Caritas nata nella nostra comunità, istituita da alcuni anni e sempre alla ricerca di nuovi volontari. Si tratta di un servizio pensato per aiutare nello svolgimento dei compiti i bambini che frequentano la scuola elementare e media, residenti sul territorio Comunale, che provengono da famiglie in grave difficoltà economica.
    Dove: Via S. Caterina, 55
    Quando: Sabato mattina dalle 9.30 alle 11.30
  • IL BABY GUARDAROBA
    È un servizio nato nel 2004 che viene offerto dalla Caritas, con l’obiettivo di andare incontro ai bisogni delle famiglie che vivono un periodo di difficoltà e necessitano vestiti per i loro figli da 0 a 15 anni. Da qualche anno il servizio si è ampliato anche con una fornitura mensile di pannolini per la prima infanzia, alle famiglie in particolare e provata difficoltà economica.
    Dove: Via S. Caterina, 55
    Quando: Martedì dalle 17.00 alle 19.00; Mercoledì dalle ore 9.30 alle ore 11.30; il 1° e 3° Sabato del mese dalle 14.00 alle 16.00

CONTATTI
Email: caritasbrugherio@gmail.com
Tel: 328 1563969

Maggiori informazioni: Scarica il volantino delle attività Caritas

Siamo un’associazione di volontariato presente su tutto il territorio nazionale, a Monza dal 1981. Il nostro fine è l’accoglienza della vita umana concepita, la sua protezione e difesa senza condizioni né eccezioni, affermando il diritto alla vita come il primo e fondamentale di tutti i diritti.

Accogliamo donne in attesa, sia italiane che straniere, sia coniugate che nubili. Le ascoltiamo, scegliendo per ognuna di loro la forma di aiuto più adatta, che sia psicologico, economico o di generi di prima necessità per l’infanzia. Tutta la nostra attività è svolta da un gruppo di volontari e ci avvaliamo della collaborazione, quando è possibile, dei servizi sociali, dell’ospedale, del consultorio familiare e di altri enti come Caritas, San Vincenzo, C.R.I.

Per tutte le informazioni scarica il volantino.

CONTATTI

Sede Monza:
Via Zucchi, 22/b
Tel/Fax: 039 389510
E-mail: cavmonza@virgilio.it
Sito: www.cavmonza.org

Comunione e Liberazione è un movimento ecclesiale il cui scopo è l’educazione cristiana dei propri aderenti per collaborare alla missione della Chiesa in tutti gli ambiti della società. Nasce in Italia nel 1954 quando don Luigi Giussani (1922-2005) dà vita, a partire dal Liceo classico “Berchet” di Milano, a un’iniziativa di presenza cristiana che utilizza il preesistente nome Gioventù Studentesca (GS). 
Il nome attuale, Attualmente CL è presente in circa novanta Paesi in tutti i continenti. Don Giussani muore nel 2005. Da allora la guida del Movimento è assunta da don Julian Carròn che lo stesso Giussani aveva indicato come successore.

ATTIVITÀ SVOLTE

Scuola di Comunità:
La Scuola di comunità è uno strumento educativo di sviluppo (come coscienza e affezione) dell’esperienza dell’incontro fatto col carisma. Consiste nella lettura e nella meditazione personale di un testo proposto a tutto il Movimento, a cui seguono incontri comunitari. Il lavoro è concepito proprio come una scuola: innanzitutto occorre la volontà di imparare; in secondo luogo sono richieste la serietà e la sincerità di un paragone con la propria esperienza per poter comunicare ciò che il mistero di Dio opera in sé, cioè per testimoniare il proprio cambiamento. I testi indicati sono di solito quelli del fondatore, don Luigi Giussani, oppure del suo successore, don Julián Carrón. La partecipazione è libera e proposta negli ambienti di studio e di lavoro. Gli incontri hanno generalmente cadenza settimanale.
Caritativa:
La caritativa ha lo scopo di far imparare, attraverso la fedeltà a un gesto esemplare, che la legge ultima dell’esistenza è la carità, la gratuità. Sono numerosissime le attività proposte: dal catechismo in oratorio al fare compagnia agli anziani negli ospizi fino ad arrivare al doposcuola.

Insieme al sito internet in quattro lingue e numerosi varianti nazionali, Tracce, rivista ufficiale del Movimento, pubblicata su carta e sul web in diverse lingue e formati, è lo strumento fondamentale che racconta la vita del Movimento e la sua presenza nel mondo.

CONTATTI

Indirizzo: Via De Notaris, 50 – 20128 Milano
Centralino: 02 66595088
Sito: clonline.org
E-mail: info@clonline.org

Il gruppo Shalom di Brugherio è una realtà nata nei primi anni ’80. Tale comunità, aperta a tutti i giovani e gli adulti, si ritrova tutti i martedì dalle 20.30 alle 22.30 presso il salone parrocchiale di via Italia, 1 per svolgere una preghiera comunitaria carismatica in linea con il nostro movimento ecclesiale approvato dalla CEI.
Il referente spirituale della nostra zona diocesana V (di Monza) è il Vicario Episcopale Monsignor Luciano Angaroni.

 

CONTATTI

Sito: www.rns-italia.it
Pagina Facebook gruppo locale: Shalom RnS Brugherio
E-mail: rinnovamento.brugherio@gmail.com

oppure venite direttamente un martedì sera, sarete sempre i benvenuti!

La Società San Vincenzo De Paoli è una organizzazione formata da laici che si dedicano all’aiuto morale ed al sostegno concreto di famiglie e di persone in difficoltà incontrandole al loro domicilio e cercando di creare con loro rapporti continuativi, improntati alla fiducia reciproca. L’obiettivo ultimo è quello di cercare di costruire con le famiglie un progetto finalizzato, per accompagnarle verso un contesto di vita più dignitoso e possibilmente autosufficiente.

La nostra associazione si riunisce il 2° e 4° lunedì di ogni mese dalle 14.30 alle 17.30 e incontriamo le nostre famiglie su appuntamento presso il loro domicilio oppure nella nostra sede di via S. Caterina, 55.

CONTATTI

San Vincenzo Brugherio
Tel. centro di ascolto: 328 1563969

San Vincenzo Sant’Albino
E-mail: sanvincenzosasd@gmail.com
Tel: 331 3204017

Il nostro gruppo scout aderisce allo scoutismo proposto dall’AGESCI (Associazione Guide E Scouts Cattolici Italiani) e ne segue gli scopi e le finalità educative, secondo i principi ed il metodo istituito dal fondatore sir Robert Baden-Powell (BP).

L’obiettivo fondamentale della proposta educativa dell’ AGESCI è di aiutare la crescita di uomini e donne perché siano persone responsabili, buoni cittadini e membri attivi della Chiesa.

L’associazione è aperta a ragazzi e ragazze fra gli 8 e i 21 anni, senza preclusione alcuna, e conta oltre 177.000 aderenti, organizzati in gruppi locali e suddivisi in branchi secondo le età: Lupetti e Coccinelle, Scouts e Guide, Rovers e Scolte. La gestione dei gruppi è affidata alla Comunità Capi, adulti in servizio per l’educazione dei più piccoli.

L’esperienza scout ritorna a Brugherio, dopo decenni di assenza, nel 1981 da un’idea di don Mario Longo e dalla collaborazione di Massimo Viganò.

Il 16 ottobre 1988 nasce ufficialmente il gruppo scout AGESCI Brugherio 1.

Oggi possiamo vantare un Branco misto, un Reparto misto ed un Clan/Fuoco misto, oltre che a una Comunità Capi mista, per un totale che supera le 100 persone tra ragazzi/e ed educatori.

La maggior parte dei ragazzi/e iscritti al gruppo proviene da Brugherio, ma accogliamo anche ragazzi/e provenienti dai paesi limitrofi dove lo scoutismo non è presente o è logisticamente distante (Carugate, Burago Molgora, Concorezzo, Vimercate). A questi numeri aggiungiamo le famiglie dei ragazzi e delle ragazze che vivono l’esperienza scout, il cui coinvolgimento e collaborazione risultano fondamentali per la nostra azione educativa.

 

UNITALSI Brugherio, attiva da quasi 70 anni, vive sul territorio della Comunità Pastorale il suo Pellegrinaggio più bello, la sua missione, che viene rinnovata ogni qual volta i volontari si recano a Lourdes. La missione, o meglio, il carisma dell’UNITALSI è quello di evangelizzare il messaggio di Lourdes stando vicino alle persone messe al margine dalla attuale società, quelle persone più deboli che ogni giorno affrontano le difficoltà della loro vita nelle malattie e nella solitudine. Il messaggio dell’UNITALSI viene diffuso grazie al dono di Maria Vergine fatto a Santa Bernadette e che viene trasmesso con il caloroso Sorriso dei volontari.

ATTIVITÀ SVOLTE

  • La più importante attività svolta dall’UNITALSI è quella della visita a domicilio agli ammalati, alle persone anziane o sole.
  • La giornata dell’ammalato, l’11 Febbraio, in ricorrenza della prima apparizione della Vergine Maria a Lourdes, l’UNITALSI anima la messa in parrocchia San Bartolomeo. In questo periodo si organizza un pranzo per allietare una domenica diversa per tutti i simpatizzanti dell’associazione.
  • A maggio si propone una gita in un santuario mariano.
  • Nel periodo estivo i volontari prestano il loro servizio presso la casa della Gioia di Borghetto Santo Spirito (SV) per permettere ai disabili di trascorre le vacanze al mare.
  • Nel mese di settembre accompagna ammalati e pellegrini a Lourdes.
  • Presso le RSA cittadine anima settimanalmente il rosario e la messa. L’8 di dicembre porta gli auguri agli ospiti di Villa Paradiso in collaborazione con i bambini.
  • L’UNITALSI collabora con il Servizio Nazionale di Protezione Civile per rispondere alle necessità delle persone nei momenti di emergenza.
  • In sede c’è la possibilità di distribuire pannoloni e carrozzine e si raccolgono tappi di plastica.

CONTATTI

Tel: 342 1968074
Sito: UNITALSIbrugherio@yahoo.it