Epifania del Signore

Comunità Pastorale di Brugherio

La Comunità Pastorale

La Comunità Pastorale "Epifania del Signore" è nata ufficialmente il 1 settembre 2009 e comprende le parrocchie di San Bartolomeo, San Carlo e San Paolo di Brugherio e la parrocchia di Santa Maria Nascente e San Carlo di Sant'Albino, Monza.
Con i suoi oltre 35.000 abitanti è la Comunità Pastorale più popolosa della zona e una tra le più grandi della diocesi.

Leggi tutto: La Comunità Pastorale

Storia di Sant'Albino e San Damiano

chiesdin000Verso la metà del XIX secolo il territorio dell’attuale parrocchia era diviso tra diversi comuni; al suo interno erano presenti numerose cascine, sparse in mezzo ai campi, la cui popolazione arrivava a circa 1400 anime. Intorno al 1860, alcune persone autorevoli si impegnarono affinché venisse eretta una chiesa a Cascina de’ Bastoni, in posizione centrale rispetto a tutti gli insediamenti agricoli della zona.

 

Leggi tutto: Storia di Sant'Albino e San Damiano

Storia di San Bartolomeo

magiLa fondazione della parrocchia San Bartolomeo è datata 15 giugno 1578 ad opera dell’Arcivescovo di Milano Carlo Borromeo. Egli decise di dar vita a una nuova comunità parrocchiale comprendente i territori a sud est di Monza, che a quei tempi facevano capo alla parrocchia di San Giovanni Battista, perché la notevole distanza rappresentava un evidente ostacolo alla partecipazione alle funzioni religiose. Patrono della nuova parrocchia fu nominato San Bartolomeo, ma il sacerdote Maurizio Giuseppe Campino, nella seconda metà del 1700, sosteneva che a Brugherio “… oltre la festa del Titolare vi si celebra quella dell’Epifania ossia dei tre Santi Magi”.

 

Leggi tutto: Storia di San Bartolomeo

Storia di San Carlo

sancarlo_picL’idea di una nuova chiesa allaTorazza si trovava già nelle intenzioni  del parroco di San Bartolomeo, don Franco Perlatti, fin dal 1969 (la parrocchia San Bartolomeo contava in quegli anni 15.000 abitanti). In una lettera al Cardinale di Milano Giovanni Colombo sulla costruzione di una nuova chiesa nella zona del quartiere Edilnord, don Franco accennava anche alla possibilità di un’altra chiesa nella parte ovest della città.

 

Leggi tutto: Storia di San Carlo

Storia di San Paolo

brugherio_sanpaoloCol nascere del Centro Edilnord nella zona Sud di Brugherio sorse la preoccupazione dell’assistenza religiosa al nuovo quartiere. Alla soluzione del problema dedicò la sua attenzione il parroco di San Bartolomeo, don Franco Perlatti, che studiò un piano intelligente e generoso che rese possibile la realizzazione di una nuova parrocchia dedicata a San Paolo Apostolo.

 

Leggi tutto: Storia di San Paolo